WIKIMORE: GUIDA PER STUDENTI UNIVERSITARI

Download “Wikimore 2019/20” bozza_wikimore_2019_20-1.pdf – Scaricato 919 volte – 3 MB

Forse sei appena arrivato a Modena o ci vivi già da un po’.

Forse hai appena finito le scuole superiori, oppure ti sei preso una pausa o hai lavorato prima di iscriverti all’università. In ogni caso, benvenuto a Modena!

Wikimore è stata preparata da Unione Universitaria – UDU Modena e Reggio Emilia appositamente per te, per accompagnarti nei primi passi a Modena e per aiutarti ad orientarti nell’università e nella città.

Inquestaguidatroveraideiconsigli, delleindicazioniedellevalutazionidistudentiche levivonoquotidianamente e che si sono trovati, chi prima e chi dopo, in una città nuova e sconosciuta, proprio come te in questo momento. Le guide ufficiali dell’Università cercano sempre di convincerti ad iscriverti e omettono tutte quelle informazioni che invece sono utili a chi non ha mai studiato o vissuto a Modena: quali sono le mense in cui si mangia meglio, in quali aule studio puoi trovare posto e quali invece sono sempre piene, dove puoi andare per ascoltare un concerto alla sera o per ballare. Tutte quelle informazioni, insomma, che le altre guide non ti forniranno mai e che invece studenti come te possono darti.

Con Wikimore noi mettiamo a disposizione quello che sappiamo (senza la pretesa di essere esaustivi) su Modena e sulla sua università, sperando che possa essere uno strumento utile perché tu da subito possa ambientarti!

Hanno collaborato alla realizzazione di Wikimore 2019-2020:

Alessio Dondi, Matteo Ballotta, Cecilia Comastri, Francesco Santoro, Massimiliano Montorsi, Giacomo Martinelli.

IL SISTEMA ESSE3, L’AREA RISERVATA

Al momento dell’iscrizione ti è stato assegnato un indirizzo e-mail (n°tessera@studenti.unimore.it) e la relativa password per accedervi.

Inoltre, una volta immatricolato, hai la possibilità di accedere all’Area Riservata ESSE3, nella quale, dal momento che con la progressiva digitalizzazione dell’Ateneo tutto (o quasi) viene fatto via web, potrai accedere a tutte le informazioni riguardanti, ad esempio:

pagamento tasse; iscrizione agli esami; autocertificazioni; libretto elettronico.

Dalla pagina principale UNIMORE (www.unimore.it) è possibile accedere sia a webmail (ultima colonna a destra>accesso diretto>E-mail unimore) che a ESSE3 (ultima colonna a destra>accesso diretto>ESSE3).

ESSE3 è il sistema online con cui lo studente può controllare la sua intera carriera accademica. Questo è l’indirizzo: http://www.esse3.unimore.it/

Per accedere alla propria area riservata, basta: cliccare su “Login”,

inserire il “nomeutente” (che è il vostro n° tessera), e la “Password assegnata” al momento dell’immatricolazione (N.B. La Password distingue tra maiuscole e minuscole).

In caso di malfunzionamento del sistema ESSE3, segnala il problema a: webhelp@unimore.it

Nel caso in cui tu abbia dimenticato la password è possibile iniziare la procedura di recupero cliccando su:

“Password dimenticata?” accedendo all’Area Riservata dalla pagina principale del sito ESSE3 UNIMORE.

DOLLY

Dolly è il servizio on line di supporto alla didattica. È una piattaforma nella quale vengono cariche le registrazioni delle lezioni, le slides, le esercitazioni, le prove d’esame degli anni scorsi e in generale tutto il materiale didattico fornito dai professori che serve per passare gli esami. (compresi anche gli esiti degli OFA).

Come accedere? Per accedere alla piattaforma è sufficiente cercare “ Dolly – nome corso di laurea A DESTRA- unimore 2018 ” su un qualsiasi motore di ricerca e poi cliccare sul primo risultato. Aperto il sito bisognerà cliccare sul simbolo A DESTRA “single sign on UniMoRe ” e poi inserire le proprie credenziali esse3, così si sarà completato l’accesso.

E poi? Una volta completato l’accesso, si potrà navigare sul sito, cercando il proprio corso di laurea e da lì con

una serie di menù a tendina il corso che ti interessa, oppure cercare direttamente il singolo corso nella barra di ricerca.

APPLICAZIONE UNIMORE

L’app di UNIMORE (che puoi trovare sull’app store o sul google play come UNIMORE Calendar” e scaricabile gratuitamente) è un’applicazione che consente di conoscere gli spostamenti di lezioni ed esami in tempo reale. Come utilizzarla? Una volta scaricata l’applicazione, clicca sulla scritta “aggiungi” in ALTO a DESTRA. Successivamente seleziona sevuoi sceglieregli orari delle lezioni oquelli degli esami, dopodiché nella schermata successiva scegli il tuo dipartimento e il semestre. Dovrai ora completare i campi che appariranno nella nuova schermata scegliendo il tipo di ciclo di laurea (triennale o magistrale), il tuo corso, l’anno e il curriculum. Infine dovrai selezionare quali lezioni seguire e quali no e la registrazione sarà completata.

E ora? A questo punto consenti all’app di inviarti notifiche e sarai sempre aggiornato sugli spostamenti di aule, sulle lezioni extra o sulle lezioni cancellate/rimandate. Inoltre cliccando su “settimana in corso” potrai conoscere giorno per giorno lezioni e aule.

LA TASSAZIONE UNIVERSITARIA

UNIMORE suddivide le tasse in quattro rate e prevede 4 diverse fasce di contribuzione, a seconda degli importi ISEE. Il calcolo del contributo annuale differenziato è inoltre determinato:

  • dal corso di studio;
  • dal merito,

ossia dal numero di CFU acquisiti dallo studente nell’anno accademico precedente (periodo dal 11-ago-2017 al 10-ago-2018).

La contribuzione è suddivisa in quattro rate all’anno e le date entro cui pagare gli importi variano da corso a corso, ma generalmente:

TIPOLOGIA DI CORSO 1° RATA 2° RATA 3° RATA 4° RATA
Iscritti al primo anno di Laurea triennale o Magistrale a ciclo unico a libero accesso 25/10/2019 02/12/2019 02/03/2020 30/04/2020
Iscritti al primo anno di Laurea triennale in Scienze dell’Educazione per il nido e le professioni socio pedagogiche 30/09/2019 (**)   02/12/2019   02/03/2020   30/04/2020
Iscritti al primo anno di Corsi di Laurea ad accesso programmato Vedi bando di ammissione (*) 02/12/2019 02/03/2020 30/04/2020
Iscritti al primo anno di Lauree Magistrali di secondo livello 20/12/2019 20/12/2019 02/03/2020 30/04/2020
Iscritti ad anni successivi al primo (Lauree triennali, Magistrali a ciclo unico, Magistrali di secondo livello e Scuole di specializzazione)   30/09/2019   02/12/2019   02/03/2020   30/04/2020
Iscritti fuori corso (Lauree triennali, Magistrali a ciclo unico e Magistrali di secondo livello) 20/12/2019 20/12/2019 02/03/2020 30/04/2020
Iscritti al primo anno Scuole di Specializzazione Vedi bando di ammissione 02/12/2019 02/03/2020 30/04/2020
Iscritti ad anni successivi al primo Scuole di Specializzazione 02/12/2019 02/12/2019 02/03/2020 30/04/2020
Iscritti al primo anno Dottorato di Ricerca Vedi bando di ammissione    
Iscritti ad anni successivi al primo Dottorato di Ricerca 30/09/2019    

Per maggiori informazioni controllare i bandi di ammissione/scadenze del corso a cui ci si vuole iscrivere.

ESONERO

L’Esonero totale NO TAX AREA è previsto per gli studenti

  • con ISEE fino a 23.000,00 €
  • con il requisito di merito (per gli iscritti ad anni successivi al primo)

L’Esonero NO TAX AREA prevede il solo pagamento della tassa regionale, imposta di bollo e assicurazione per un totale di 159,05 € annuali.

Oltre la soglia ISEE di 23.000 € e fino a 45.000 € la contribuzione universitaria è calcolata in misura progressiva e differenziata per tipologia di corso e modalità di iscrizione, con aliquote rispondenti a criteri di equità, gradualità e progressività.

Non si ha diritto a riduzione se:

  • l’importo ISEE è superiore a 45.000 €
  • non si presenta la domanda on-line entro le scadenze

Requisito NO TAX AREA per studenti che si iscrivono al primo anno

Se sei uno studente che si iscrive al primo anno, per avere l’esonero NO TAX AREA è sufficiente possedere un ISEE entro i 23.000,00 € senza alcun requisito di merito. Per ottenere l’esonero occorre presentare la domanda on line dal sito www.er-go.it entro le scadenze previste dal bando benefici 2019-2020

  • 6 novembre 2018 esonero NO TAX AREA e riduzione contributi per tutti gli studenti
  • 20 dicembre 2018 esonero NO TAX AREA e riduzione contributi per studenti matricole dei corsi di laurea magistrale di secondo livello

Simulatore di calcolo https://www.unimore.it/ammissione/tassesimulatore.html

Trattamento fiscale delle tasse universitarie

I contributi universitari sono detraibili per il 19% del loro ammontare nella dichiarazione dei redditi.

Della detrazione possono giovare i genitori/tutori dello studente, se questo è a carico (per essere considerati a carico è necessario un reddito lordo annuale inferiore ai 2800 euro ), oppure lo studente stesso.

COME SI CALCOLA L’ISEE

L’ISEE e l’ISPE sono indicatori della situazione economica equivalente. L’Attestazione ISEE è una certificazione ufficiale e solo alcuni enti possono rilasciarla, la cosa migliore è rivolgersi ad un CAAF (Centro Autorizzato Assistenza Fiscale). Una volta ottenuta la dichiarazione, sarà possibile accedere al sito Er.Go e compilare la domanda on line per richiedere i benefici previsti dal bando.

Come per le tasse, anche in questo caso ci sono delle scadenze, spesso dettate dall’Azienda Regionale per il Diritto agli Studi Superiori ER.GO, che annualmente pubblica congiuntamente ad UniMoRe un bando benefici per alloggi nelle residenze universitarie, borse di studio, riduzioni tasse universitarie ed esoneri, collaborazioni studentesche e collaborazioni alla pari in favore di studenti disabili. Con la recente modifica della normativa, anche le borse di studio saranno incluse nel calcolo dell’ISEE.

Al contempo, queste saranno di anno in anno scorporate ai fini del collocamento nella fascia e la percezione della borsa stessa.

FASCIA REDDITO  
Fascia reddito 1 NO TAX Area + < 23.000
Fascia reddito 2 da 23.000 a 37.500
Fascia reddito 3 da 37.501 a 45.000
Fascia reddito 4 > 45.000 + No domanda

Lo studente sulla base dell’ISEE sarà collocato nella fascia di riduzione tasse (da 1 a 4). Lo studente che non presenta la domanda o con ISEE superiore alla soglia sarà collocato nella fascia 4.

SCADENZE DOMANDE RELATIVE AGLI ESONERI

  UNIVERSITA’ DI MODENA E REGGIO-EMILIA COMPILAZIONE DELLA DOMANDA ONLINE PERFEZIONAMENTO PRESENTAZIONE DOMANDA TRAMITE PEC O PIN
Esonero no tax area e contribuzione differenziata UNIMORE – generalità degli studenti 6 novembre 2019 ore 18 11 novembre 2019
Esonero no tax area e contribuzione differenziata UNIMORE – primo anno laurea magistrale 19 dicembre 2019 ore 18 20 dicembre 2019
Esonero totale o parziale per studenti disabili (inclusa disabilità art.3 comma 1 L. 104/1992) – UNIMORE 6 novembre 2019 11 novembre 2019
Collaborazioni studentesche / part-time UNIMORE 31 agosto 2019 3 settembre 2019
Collaborazioni tutorato alla pari in favore di studenti disabili UNIMORE 31 agosto 2019 3 settembre 2019
Esonero totale o parziale TOP STUDENT UNIMORE – studenti iscritti al primo anno dei corsi di laurea triennale o magistrale a ciclo unico   6 novembre 2019   11 novembre 2019
Esonero totale o parziale TOP STUDENT UNIMORE – studenti iscritti al primo anno dei corsi di laurea magistrale   19 dicembre 2019   20 dicembre 2019
Alloggio presso residenze universitarie di ER.GO – generalità degli studenti PROGETTO UNIMORE SPORT EXCELLENCE   31 agosto 2019   3 settembre 2019
Esonero totale o parziale SPORT EXCELLENCE UNIMORE -studenti iscritti al primo anno dei corsi di laurea triennale o magistrale a ciclo unico   6 novembre 2019   11 novembre 2019
Esonero totale o parziale SPORT EXCELLENCE UNIMORE – studenti iscritti al primo anno dei corsi di laurea magistrale   19 dicembre 2019   20 dicembre 2019

LA FIGURA DELLO STUDENTE LAVORATORE/STUDIO PART TIME

Unione Universitaria – UDU Modena e Reggio Emilia, in collaborazione con la CGIL di Modena, promuoveremo un questionario rivolto agli studenti per indagare sulle condizioni di vita, lavoro e studio dei cosiddetti studenti- lavoratori inoltre stiamo mettendo appunto uno sportello di ascolto per i problemi degli studenti lavoratori.

UNIMORE da diversi anni permette agli studenti iscritti in corso che lavorano di iscriversi anche in modalità part-time (per i corsi di laurea che la prevedono). Se al momento dell’immatricolazione non hai presentato la domanda, puoi sempre farlo l’anno successivo presso la Segreteria Studenti al momento dell’immatricolazione entro il 30 settembre. È necessario compilare l’apposito modulo scaricabile dal sito:

www.unimore.it/ServiziStudenti/modulistica.html.

La richiesta prevede di ripartire gli insegnamenti di un anno di corso su due anni accademici e, in alcuni casi, deve essere approvata dal Consiglio di corso di Laurea. A tal fine è necessario presentare il piano di studi entro la scadenza indicata nel Regolamento didattico del corso di laurea e comunque entro e non oltre il 30 dicembre (fa eccezione il Dip. di Economia Marco Biagi).

Chiedi in Segreteria Studenti che cosa è previsto per il tuo corso di studi.

PIANO DI STUDI

Ogni studente ha un piano di studi predefinito, previsto dal suo corso di studi. La possibilità di personalizzare il proprio piano di studi varia da Dipartimento a Dipartimento e per domande e chiarimenti puoi rivolgerti direttamente alla segreteria didattica del Corso di Studio al quale sei iscritto/a.

Allo studente è lasciata la facoltà di decidere gli esami a libera scelta, che devono raggiungere almeno un determinato numero di CFU (Crediti Formativi), variabile da corso a corso, per consentire di conseguire la laurea. Le modalità per scegliere gli esami non obbligatori ti saranno comunicate dall’Ateneo al momento opportuno.

BORSE DI STUDIO

Ogni anno Er.Go eroga borse di studio agli studenti capaci e meritevoli ma privi di mezzi economici. All’importo della borsa di studio sono associati altri benefici e servizi. Per i soli studenti fuori sede che si iscrivono nella sede di Modena, la domanda della borsa di studio è associata anche al posto alloggio ed al servizio di ristorazione.

L’importo della borsa di studio (minimo 1.350,00 euro – massimo 5.200,00 euro) varia in relazione alla condizione economica del nucleo famigliare dello studente e al luogo di residenza, le condizioni minime sono di avere un valore ISEE al di sotto di 23.000 euro. Una quota della borsa di studio potrà essere convertita in buoni pasto prepagati per il servizio ristorativo.

La presentazione della domanda per la Borsa di studio può avvenire tramite un CAAF (Centro autorizzato di assistenza fiscale) che si occuperà di espletare tutte le pratiche, o, in alternativa, attraverso il sito Er.Go. Chi trasmette la domanda attraverso il sito Er.Go deve tassativamente regolarizzare la domanda con il codice PIN che riceverà sul cellulare una volta concluso l’inserimento della domanda on line oppure con la PEC Posta Elettronica Certificata se fornita al momento di inserimento della domanda. È esonerato da questo adempimento chi si rivolge ad un CAAF.

NO TAX AREA

L’esonero totale NO TAX AREA è previsto per gli studenti

  • con ISEE fino a 23.000,00 €
  • con il requisito di merito (per gli iscritti ad anni successivi al primo)

L’esonero NO TAX AREA prevede il solo pagamento della tassa regionale, imposta di bollo e assicurazione per un totale di 159,05 € annuali.

REQUISITO NO TAX AREA PER STUDENTI CHE SI ISCRIVONO AL PRIMO ANNO

Se sei uno studente che si iscrive al primo anno, per avere l’esonero NO TAX AREA è sufficiente possedere un ISEE entro i 23.000,00 € senza alcun requisito di merito. Per ottenere l’esonero occorre presentare la domanda on line dal sito www.er-go.it entro le scadenze previste dal bando benefici 2019-2020

Requisiti di merito NO TAX AREA per studenti che si iscrivono ad anni successivi al primo.

Se sei uno studente che si iscrive ad un anno successivo al primo, per ottenere l’esonero NO TAX AREA oltre ad un ISEE

entro i 23.000,00 € devi possedere il seguente requisito di merito:

  • essere iscritti ad UNIMORE da un numero di anni accademici inferiore o uguale alla durata normale del corso di studio, aumentata di uno;
  • se iscritto nel 2019/2020 al II anno di corso avere conseguito 10 CFU nel periodo 11/08/2018 al 10/08/2019;
  • se iscritto nel 2019/2020 ad anni successivi al II (e comunque entro la durata normale del corso di studio, aumentata di uno), avere conseguito 25 CFU nel periodo 11/08/2018 al 10/08/2019.

In mancanza dei CFU richiesti e in caso di iscrizione da un numero di anni superiori alla durata normale del corso aumentata di uno, il contributo omnicomprensivo può essere definito in base alle condizioni economiche se il valore

ISEE per prestazioni diritto allo studio è pari o inferiore a 45.000,00 €

Se sei uno studente internazionale dovrai procurarti la documentazione per determinare la tua condizione economica.

RIDUZIONE DEI CONTRIBUTI

Oltrelasoglia ISEE di 23.000 €efinoa 45.000 €lacontribuzioneuniversitariaècalcolatainmisuraprogressivaedifferenziata per tipologia di corso e modalità di iscrizione, con aliquote rispondenti a criteri di equità, gradualità e progressività.

Non si ha diritto a riduzione se:

  • l’importo ISEE è superiore a 45.000 €
  • non si presenta la domanda on-line entro le scadenze

SCADENZE PRESENTAZIONE DOMANDE

Le scadenze presentazione domande sono le seguenti:

  • 06 novembre 2019 esonero NO TAX AREA e riduzione contributi per tutti gli studenti
  • 19 dicembre 2019 esonero NO TAX AREA e riduzione contributi per studenti matricole dei corsi di laurea magistrale di secondo livello

L’attestazione ISEE può essere richiesta presso INPS, CAF o Comune. Una volta determinata la propria condizione economica con l’indicatore ISEE è possibile presentare la domanda on-line per richiedere l’esonero NO TAX AREA o la riduzione dei contributi universitari o richiedere i benefici/servizi previsti per il diritto allo studio.

RESIDENZA E ALLOGGI

Le residenze universitarie sono gestite generalmente da Er.Go. Le residenze Er.Go a Modena sono:

Residenza Universitaria Allegretti Residenza Universitaria B. Donati Residenza Universitaria RUM

Residenza Universitaria San Filippo Neri Residenza Universitaria “Le Torri”

Le residenze Er.Go a Reggio Emilia sono: Fiume

Montegrappa Palazzo Ancini Residenza Zandonai

Alle residenze universitarie di Er.Go vi si accede presentando la domanda on-line su www.er-go.it

UniMoRe gestisce direttamente due strutture abitative: a Modena in Via Canaletto,

a Reggio Emilia in Via Mascagni.

Per informazioni consultare: www.unimore.it/servizistudenti/alloggi.html

Sul sito UNIMORE, all’indirizzo http://www.unimore.it/servizistudenti/bacheca.html è stato attivato un sistema attraverso il quale è possibile pubblicate le offerte di posti letto o appartamenti destinati agli studenti.

UNIMORE inoltre, in collaborazione con l’Agenzia delle Entrate, ha attivato a partire dal mese di ottobre 2012 uno sportello di consulenza per gli studenti che devono registrare il contratto di affitto.

ISCRIZIONE AGLI ESAMI

L’iscrizione agli appelli degli esami avviene online nella tua Area Riservata di Esse3 (APPELLI D’ESAME). Per potersi iscrivere al primo appello di esame di un corso è necessario compilare il questionario sull’attività didattica relativo a quel corso (SERVIZI D’ATENEO).

Per iscriversi ad un appello, dopo aver cliccato sull’icona a forma di libro, verrai indirizzato su una pagina dove troverai i dettagli dell’esame (tipologia, data, orario, luogo).

Dovrai cliccare il pulsante PRENOTA L’APPELLO.

Se non hai compilato il questionario di valutazione il sistema ti chiederà di compilarlo in quel momento (poi dovrai rifare la procedura descritta sopra).

Se l’iscrizione è andata a buon fine leggerai PRENOTAZIONE EFFETTUATA (l’esame comparirà anche nella sezione BACHECA PRENOTAZIONI).

Puoi prenotarti o cancellarti fino a 72 ore prima dell’esame (tre giorni). In alcuni corsi di laurea per iscriverti all’esame devi contattare per mail direttamente il docente.

Attenzione: per iscriversi agli esami è necessario essere in regola con i versamenti delle tasse universitarie!

ESITI ESAMI

Se hai superato un esame, l’esito è pubblicato nella tua Area Riservata>Bacheca Esiti

È possibile accettare o rifiutare tale voto.

Hai tempo fino alla data di scadenza (che ti viene indicata nel riquadro a destra) per decidere se rifiutare il voto, altrimenti verrà automaticamente accettato ed inserito nella tua carriera universitaria. Una volta accettato il voto, non sarà più possibile ripetere l’esame!

MOBILITA’ STUDENTESCA/TRASPORTI

L’Ateneo di Modena e Reggio Emilia è organizzato su due poli cittadini: Modena e Reggio Emilia. Le due città sono collegate tramite la rete ferroviaria (tempo di percorrenza circa 20 minuti), e in ognuna di esse è presente una rete di trasporto pubblico urbano (autobus e filobus).

Gli studenti iscritti all’Ateneo hanno diritto ad agevolazioni sulle tariffe degli abbonamenti per l’utilizzo degli autobus cittadini a Modena e Reggio Emilia.

Per maggiori e più dettagliate informazioni: www.unimore.it/servizistudenti/trasporti.html

Unione Universitaria dal 2011 è riuscita a proporre e far approvare all’Ateneo una convenzione con SETA (www.setaweb.it) a favore degli studenti al costo di:

  • 120 € per le matricole di Corsi di laurea triennali e magistrali a ciclo unico, se sottoscritto entro il 31 ottobre 2018;
    • 150 € per tutti gli altri studenti e le matricole che si abbonano dopo il 31 ottobre 2018.

Anche gli abbonamenti al servizio extraurbano sono a prezzo ridotto per gli iscritti UNIMORE, e ulteriormente ridotto per le matricole.

MENSE E SERVIZI DI RISTORAZIONE

Gli studenti universitari accedono con particolari agevolazioni al servizio di ristorazione negli esercizi convenzionati delle città di Modena e Reggio Emilia.

(vedi www.unimore.it/servizistudenti/mense.html)

Elenco mense e ristoranti convenzionati MODENA

*gli elenchi e gli orari di apertura sono suscettibili di variazioni

Self Service, pizzeria, bar “ALLEGRETTI” – Modena – via Vignolese, 671, Self service e pizzeria da lunedì a venerdì 11.30-15.30

Pizza da asporto da lunedì a venerdì 19.00-21.00

Ristorante/bar “Madonna pizza Cafè & restaurant” – Modena – via Vivarelli, 10 da lunedì a venerdì 11.45-15.00

Ristorante bar “I Picari” – Modena – via Gallucci, 44 – tel. 059.230630 da lunedì a venerdì 12.00-15.00

sabato 12.00-13.00

Self Service “Ghirlandina” – Modena – via Leodoino Vescovo, – tel. 059.237255 da lunedì a sabato 12.00-15.00

Ristorante “100 Montaditos” – Modena – via Cardinale Giovanni Morone, 46 Tutti i giorni escluso il mercoledì 12.00-24.00

Esercizi gestiti da CIR food:

Cioè ristorante self service

Viale Monte Kosica, 140 Modena – tel.059 210 396

RITA Gargotta ristorante self service

Via del Pozzo, 65 Modena – tel.059 364 409

RITA Gargotta bar pizzeria

Via del Pozzo, 65 Modena – tel.059 364 409

Guizzo ristorante self service

Viale Newton, 150 Modena – tel.059 335 077

RITA La Rotonda ristorante free flow

Via Morane, 500/5 – c/o Centro Comm.le La Rotonda Modena – tel.059 441 924

RITA Centro Servizi snack bar

Strada Martiniana, 24 – c/o Centro Servizi Nuovo Ospedale S.Agostino-Estense Baggiovara – tel.059 511 228

RITA Baggiovara ristorante self service

Via Giardini, 1355 – c/o Ospedale Civile S. Agostino-Estense Baggiovara – tel.059 511 386

PIAZZA DEL SOLE La Rotonda Pizzeria e focacceria

Via Morane, 500/5 – c/o Centro Comm.le La Rotonda Modena – tel.059 441 924

Elenco mense e ristoranti convenzionati REGGIO EMILIA

*gli elenchi e gli orari di apertura sono suscettibili di variazioni

Esercizi gestiti da CIR food:

RITA Meridiana ristorante self service

Via Kennedy, 29/S – c/o Centro Comm.le Meridiana Reggio Emilia – tel.0522 306 622

PIAZZA DEL SOLE Meridiana Pizzerie e focaccerie

Via Kennedy, 28 – c/o Centro Comm.le Meridiana Reggio Emilia – tel.0522 306 622

RITA L’Orlando ristorante self service

Via Rodolfo Morandi – c/o Centro Comm.le Ariosto Reggio Emilia – tel.0522 924 400

PIAZZA DEL SOLE L’Ariosto Pizzerie e focaccerie

Via Rodolfo Morandi – c/o Centro Comm.le Ariosto Reggio Emilia – tel.0522 272 504

RITA Gioberti ristorante self service

Piazza V. Gioberti, 2 Reggio Emilia – tel.0522 452 999

RITA Guicciardino ristorante self service

Via Guicciardi, 14/A Reggio Emilia – tel.0522 551 495

RITA Kennedy ristorante self service

Via Brigata Reggio, 22/P Reggio Emilia – tel.0522 304 325

RITA S. Maria food bar

Viale Risorgimento, 80 – c/o Arcispedale S. Maria Nuova Reggio Emilia – tel.0522 324 939

RITA Orchidea ristorante self service

Strada Provinciale Nord, 176 – 42017 Novellara (RE) tel : 0522 662 388

RITA Le Sorgenti ristorante self service

Via Kennedy, 14, 42040 Campegine (RE) tel : 0522 906 115

Per maggiori informazioni http://bit.ly/1dQbRZP

BIBLIOTECHE

Il Sistema Bibliotecario di Ateneo è costituito dalle Biblioteche Universitarie distinte in aree disciplinari e da un Centro che ne coordina l’attività e i servizi. Le biblioteche presenti sul territorio di Modena e Reggio sono:

Biblioteca Universitaria Area Economica http://biblioeco.unimore.it/

Biblioteca Universitaria Area Giuridica http://www.bugiuridica.unimore.it/ Biblioteca Universitaria Area Umanistica http://www.biblioumanistica.unimore.it/ Biblioteca Universitaria Area Scientifico-Naturalistica http://www.bsi.unimore.it/

Biblioteca Universitaria Area Scientifico-Tecnologica http://www.biblioingegneria.unimore.it/

Biblioteca Universitaria Area Medica http ://www.bibmed.unimore.it/

Biblioteca Universitaria Interdipartimentale di Reggio Emilia http://www.biblioreggio.unimore.it/

  Lunedì Martedì Mercoledì Giovedì Venerdì Sabato Domenica
Biblioteca di Economia 8.30-21.00 8.30-21.00 8.30-21.00 8.30-21.00 8.30-21.00 9.00-19.00 /
Biblioteca Giuridica 9.00- 21.00 9.00-21.00 9.00-21.00 9.00-21.00 9.00- 21.00 9.00-14.00 /
Biblioteca Medica 8.45-20.00 8.45-20.00 8.45-20.00 8.45-20.00 8.45-20.00 / /
Biblioteca Umanistica 9.00-17.30 9.00-17.30 9.00-17.30 9.00-17.30 9.00-17.30 / /
BSI 8.30-21.00 8.30-21.00 8.30-21.00 8.30-21.00 8.30-21.00 9.00-19.00* 9.00-19.00*
Biblioteca di Ingegneria 8.30-18.00 8.30-18.00 8.30-18.00 8.30-18.00 8.30-18.00 / /
Biblioteca interdip. di Reggio Emilia 9.00-20.30 9.00-20.30 9.00-20.30 9.00-20.30 9.00-20.30 10.00-19.00 14.00-19.00

Per maggiori info http://www.unimore.it/ateneo/biblioteche.html

Per accedere alle biblioteche universitarie è necessario utilizzare la Student Card, rilasciata al momento dell’Immatricolazione oppure la Tessera Sanitaria / Codice Fiscale.


Grazie al nostro impegno nella rappresentanza la BSI effettuerà aperture sperimentali domenicali. Sarà compito di tutti noi cercare di farla rinnovare e rendere definitiva!

ESSERE STUDENTI FUORI SEDE A MODENA

Da qualche anno a questa parte è in aumento il numero degli studenti fuori sede presso UNIMORE e per affrontare questa nuovo fenomeno, il comune di Modena attraverso  il contributo  dell’università  e di UDU  ha varato un progetto dal nome “Modena città universitaria” proprio per permettere alla città di affrontare l’aumento degli iscritti fuori sede, per garantire maggiori alloggi e strutture affinché essi possano ottenere un’ottima esperienza di vivibilità all’interno della città di Modena.

Oltre all’aumento degli alloggi e delle strutture è previsto anche un miglioramento per quanto riguarda lo svago e il divertimento degli studenti che non essendo locati qui, inizialmente possono andare incontro a qualche difficoltà nel passare il proprio tempo libero.

Attraverso questa guida potrai venire a conoscenza in anticipo dei luoghi più frequentati dall’ambiente universitario modenese in maniera tale da permettere a chi non è del posto di conoscere dove c’è maggiore “movida” e di ambientarsi con più facilità.

La zona da cui partire con la nostra descrizione è sicuramente la Pomposa in pieno centro, zona parecchio frequentata soprattutto dal giovedì al sabato dove gli universitari si incontrano frequentemente;  la zona offre parecchie soluzioni anche poco costose che permettono allo studente di integrarsi senza spendere un patrimonio. Infatti puoi trovare locali di tutti i tipi e per tutte le tasche.

Dislocati per tutta Modena si possono trovare locali che organizzano in giorni specifici serate dedicate agli universitari con offerte e promo per chi è in possesso della propria tessera universitaria.

Per fare qualche esempio, il giovedì il Bamboo, situato al Novi Sad vicino al Foro Boario dell’Ateneo di Economia “Marco Biagi”, è un locale molto frequentato dove si ha l’opportunità di conoscere parecchia gente; sempre nello stesso giorno ci si può recare sul tardi al Tube vicino la stazione dei treni, locale che promuove una serata con entrata gratuita dopo aver fatto una sola volta l’anno la tessera associativa il cui costo è di 5 euro, adatto per tutti coloro che hanno voglia di ballare e fare serata.

Il venerdì c’è la possibilità di recarsi al KYI, un locale molto fuori mano ma non preoccupatevi, lo staff mette a disposizione un servizio navetta per chi non è automunito.

Il sabato, invece, ci si può recare al Baluardo che a differenza del KYI è molto più accessibile perché è situato oltre il Novi Sad, quindi basta attraversare il parco per essere lì.

Ovviamente il progetto “Modena città universitaria” è in via di sviluppo quindi ci sarà da aspettarsi maggiori attrazioni e luoghi per divertirsi.

Per chi invece, oltre l’entertainment, cerca svaghi di natura più culturale la città offre la possibilità di visitare musei che permettono di saziare la fame di cultura di appassionati di ogni genere.

Per esempio si può visitare il rinomato Palazzo dei Musei all’entrata del centro, che organizza mostre di impronta storica – artistica, oppure il Museo Enzo Ferrari dove si può conoscere maggiormente la figura di Enzo Ferrari  e ammirare le automobili che lo hanno consegnato alla storia dell’automobilismo, o ancora si può ammirare il mastodontico Palazzo Ducale e i giardini ducali situati in centro.

Per quanto riguarda le aree studio, la città offre numerose biblioteche sia comunali che universitarie accessibili anche di domenica con tutti i comfort necessari per un ottimo studio.

Infine per chi è amante del fitness, c’è possibilità sia di svolgere attività fisica all’aperto con la presenza di parchi come il Novi Sad e il Parco Enzo Ferrari, quest’ultimo conosciuto come Modena Park dove si è svolto       il leggendario concerto di Vasco Rossi, oppure al chiuso con la presenza di numerose palestre che offrono vantaggi e promozioni per chi è iscritto ad UNIMORE.

Ma non finisce qui perchè potrai rimanere aggiornato seguendo le notizie sui nostri canali social su Instagram,

Facebook e Telegram di Unione Universitaria riguardo ai maggiori eventi per gli studenti universitari! Speriamo ti sia stato utile per farti un’idea di Modena e di ciò che offre, ti auguro la migliore esperienza universitaria durante questi anni in UNIMORE.

MoReGREEN

l nostro ateneo sotto molti punti di vista è in crescita: per numero di immatricolati, per nuovi corsi di laurea e in qualità della didattica. Ma da punto di vista della sostenibilità ambientale ed energetica deve essere ancora fatto molto.

Dopo diversi mesi di elaborazione promossa da Unione Universitaria – Udu Modena e Reggio Emilia insieme a Ciclofficina Popolare e Legambiente Modena, ha elaborato la piattaforma “More GREEN for UNIMORE”: questa piattaforma contiene alcune proposte che avranno un impatto importante sulla sostenibilità del nostro ateneo.

In questi ultimi mesi la coscienza critica sulle tematiche ambientali si è risvegliata ed anche noi studenti vogliamo fare la nostra parte.

A seguito della nostra piattaforma, l’amministrazione del nostro ateneo si sta muovendo per rendersi più ecosostenibile.

per maggiori informazioni consultate la nostra pagina:http://www.unioneuniversitaria.it/more-green/

Sei arrivato a legger fino a qui?

Hai bisogno di informazioni specifiche per risolvere un problema legato al tuo essere studente universitario a Modena o Reggio Emilia?

A pag. 18 troverai un elenco di contatti che possono aiutarti a trovare la soluzione.

Nelle pagine seguenti invece scoprirai come funziona l’università, quali sono gli organi che la compongono, che cosa è UDU, cosa, fà per rendere migliore la vita degli studenti fuori e dentro gli atenei, difenderne e tutelarne i diritti e che cosa ha in programma di fare nel presente e nel prossimo futuro.

CARRIERA ALIAS

Il Senato Accademico con delibera del 26 aprile 2016 ha previsto l’adozione di misure idonee a tutelare gli studenti e le studentesse che hanno iniziato un percorso di cambiamento di genere al fine di garantire loro un ambiente di studio sereno in cui i rapporti interpersonali siano improntati al reciproco rispetto delle libertà e dell’inviolabilità della persona come previsto dalla legge n. 164 del 14 aprile 1982.

COME FARE PER OTTENERLA

Puoi fare richiesta in un qualsiasi momento, successivo all’immatricolazione, consegnando in Segreteria Studenti, al Responsabile dell’ufficio, l’accordo confidenziale (che puoi trovare sul sito internet di Unimore) assieme alla documentazione attestante l’iter intrapreso.

Ti sarà consegnata una nuova Student Card con una foto aggiornata e con il nome di elezione, che potrai utilizzare solo all’interno delle strutture universitarie.

Il nome Alias verrà inserito all’interno del programma gestionale Esse3 con l’indicazione dell’accordo sottoscritto e poi riportato all’interno dell’applicativo “Infostudenti” disponibile per tutti i docenti, i quali avranno cura di utilizzare il nome Alias durante gli appelli d’esame.

Se intendi compiere atti inerenti la tua carriera che abbiano rilevanza esterna (partecipazione a tirocini, adesione a progetti di mobilità internazionale, richiesta di borse di studio ecc.) dovrai comunicarlo agli uffici amministrativi di Unimore e concordare con loro se sarà possibile utilizzare la tua identità Alias.

Infine, l’identità Alias apparirà anche sul tuo account istituzionale di posta elettronica (@studenti.unimore.it) e sul portale Dolly.

IMPEGNI PER IL FUTURO

UDU – Unione Universitaria Modena e Reggio Emilia e MoReGay (Associazione studentesca LGBT di Unimore) stanno già lavorando insieme agli uffici amministrativi alle seguenti modifiche:

– rendere non più necessaria la consegna della documentazione attestante l’iter intrapreso;

– superare il problema dell’applicativo “Infostudenti” che inevitabilmente informa il docente che lo studente ha una carriera Alias attiva;

– attivare la possibilità della Carriera Alias anche per i dipendenti Unimore;

– adeguare la Carriera Alias di Unimore alle linee guida e alle raccomandazioni approvate dalla Conferenza Nazionale degli Organismi di Parità delle Università italiane in occasione del convegno “Le discriminazioni fondate sull’orientamento sessuale e sull’identità di genere” (Pisa, 17-18 gennaio 2019).

LINK UTILI

https://www.unimore.it/servizistudenti/alias.html

http://www.cpouniversita.it/?page_id=219

https://universitrans.it

COME FUNZIONA L’UNIVERSITÀ?

La legge 240, meglio conosciuta come riforma Gelmini, ha incontrato la ferma opposizione dei sindacati  e dei movimenti studenteschi italiani; la riforma ha condotto ad una progressiva riduzione della democrazia negli atenei, accentrando notevolmente i poteri decisionali nel Consiglio di Amministrazione, che risulta essere ridotto nel numero di membri, dei quali faranno parte membri esterni scelti dal Rettore.

CONSIGLIO D’AMMINISTRAZIONE

È presieduto dal Rettore e composto da undici  membri, di cui due rappresentanti  degli studenti.  Si occupa  di approvare i bilanci dell’Università, e svolge funzioni di indirizzo strategico e di vigilanza sulla sostenibilità finanziaria delle attività dell’Ateneo. È molto più autonomo dal Senato Accademico rispetto al precedente ordinamento; solo sulle questioni preminenti è chiamato a chiedere il parere obbligatorio e vincolante del Senato, al quale non sempre è concessa la possibilità di emendare le delibere del Consiglio.

Eletti in Consiglio di Amministrazione: Felice Moretti

SENATO ACCADEMICO

Ècompostoda 28 membri, dicuiquattrorappresentantideglistudentieunodeidottorandi. ll Senatoaccademico esercita tutte le competenze relative alla programmazione, allo sviluppo, al coordinamento e alla valutazione dell’attività didattica e di ricerca, ma dopo la riforma Gelmini è stato privato di numerose prerogative, ed è limitato a formulare al massimo delle proposte (in materia di didattica, ricerca e servizi agli studenti, tenuto conto anche delle proposte dei Dipartimenti) da sottoporre al Consiglio di Amministrazione.

Eletti in Senato Accademico: Alessio Dondi

NUCLEO DI VALUTAZIONE

Il nucleo di valutazione è composto da 7 membri, di cui 2 studenti e almeno due (degli altri 5) nominati tra studiosi ed esperti nel campo della valutazione anche in ambito non accademico. Si occupa di verificare la qualità e l’efficacia dell’offerta didattica, anche sulla base dei criteri proposti dal Senato accademico e degli indicatori individuati dalle Commissioni paritetiche di Dip. . Avete presente i questionari che ci fanno compilare prima degli esami? Ecco, quelle informazioni arrivano al nucleo, fungendo poi da base per le azioni di controllo della didattica.

Eletti nel Nucleo di Valutazione: Chiara Petrillo

COMITATO PER LO SPORT

Si occupa di approvare i bilanci del Cus, e al suo interno sono eletti 2 studenti.

Eletti nel Comitato per lo sport: Giacomo Martinelli

DIPARTIMENTI

Sostituiscono di fatto le vecchie facoltà (che adesso, ove saranno costituite, avranno solo una funzione di coordinamento della didattica tra dipartimenti diversi). Gli studenti sono rappresentati per il 20% del totale dei membri del Consiglio di Dipartimento , che si occupa di tutto quanto concerne al-la didattica (tramite le commissioni didattiche paritetiche) e la ricerca. In poche parole sono le strut-ture presso le quali sono incardinati i nostri corsi di laurea.

CONFERENZA DEGLI STUDENTI (CDS)

La Conferenza degli studenti è un organo consultivo dell’Ateneo  ed è composto  da 14  membri eletti (uno per ciascun Dipartimento ), e da 8 membri di diritto (4 eletti in Senato Accademico, 2 nel Con-siglio di Amministrazione, 2 nel Nucleo di Valutazione).

Promuove e coordina la partecipazione degli studenti all’organizzazione dell’Università.

Il Presidente è Laura Simoni

ORGANIZZAZIONE NUMERI UTILI DEI DIPARTIMENTI

Entrando nel sito www.unimore.it/Ateneo/dipartimenti.html

è possibile trovare tutte le informazioni utili riguardanti i Dipartimenti.

CHE COS’È UDU

Unione Universitaria Modena è un’associazione studentesca, confederata al sindacato studentesco

dell’Udu – Unione degli universitari, iscritta all’Albo delle Associazioni dell’Ateneo di Modena e Reggio Emilia, che nasce formalmente nel dicembre del 2011.

È un’organizzazione che ha come primo obiettivo la rappresentanza degli Studenti Universitari all’interno degli organi accademici, accompagnata ad un impegno sindacale, politico, civile e di volontariato all’interno e fuori dall’Università attraverso l’organizzazione di attività culturali e sociali, volte ad arricchire il percorso formativo e aggregativo degli studenti durante il loro percorso accademico.

I principi fondanti della nostra Associazione sono:

  • il Diritto ad avere un’Università pubblica e di qualità,
  • il Diritto al Welfare studentesco,
  • il Diritto allo studio,
  • il Diritto ad una tassazione equa,
  • il Diritto alla mobilità, agli alloggi e alle residenze universitarie, la promozione di attività culturali e formative per gli studenti UNIMORE.

Nell’arco di questi anni diverse sono le battaglie che ci hanno visti protagonisti, attraverso le proposte presentate dai nostri eletti in CDA e in Senato Accademico.

Sul fronte della mobilità studentesca abbiamo ottenuto una convenzione tra Ateneo UNIMORE e Seta (azienda del trasporto pubblico locale) a tariffe agevolate a favore degli studenti (120 euro annui di abbonamento) per tre anni.

Abbiamo ottenuto l’esonero dalle tasse universitarie per gli studenti che hanno un’ISEE fino a 23000 euro.

Abbiamo ottenuto un progressivo potenziamento della rete wi-fi, ormai divenuta insufficiente in molti dipartimenti.

Grazie alla collaborazione con gli uffici dell’Università, abbiamo ottenuto l’iscrizione gratuita al CUS per tutti gli studenti dell’Ateneo.

Abbiamo migliorato, e stiamo continuando a migliorarlo, il sistema Erasmus, con borse di studio più alte e la richiesta di più mete, e dell’insegnamento delle lingue straniere.

Continuiamo a difendere il diritto allo studio, evitando il numero programmato nei corsi oggi ad accesso libero e lottando per le borse di studio.

Continuiamo a batterci per un incremento dei servizi per gli studenti: dall’apertura del-le biblioteche alle esercitazioni come sostegno alla didattica.

SERVIZI AGLI STUDENTI

Sportello di aiuto agli studenti universitari per gli affitti

Sei uno studente alle prime armi che non conosce tutti i vincoli e gli obblighi legali per stipulare un contratto d’affitto e che non conosce quali sono i propri diritti come inquilino?

Visto il crescente numero di studenti fuorisede che ogni anno arrivano a Modena,

Unione Universitaria e Sunia Cgil ti daranno una mano attraverso lo Sportello creato a misura di studente per ascoltare e risolvere i tuoi dubbi e problemi.

Scrivi alla Nostra mail per prenotare un incontro allo sportello! info@unioneuniversitaria.it oppure contattaci alla nostra pagina Facebook.

Sportello per gli studenti lavoratori

Insieme a Nidil Cgil stiamo attivando uno sportello per aiutare gli studenti lavoratori atto a raccogliere le problematiche e richieste che comportano l’iscrizione part-time, ma anche per tutelare i diritti che gli studenti hanno sul posto di lavoro,

Scrivi alla Nostra mail per prenotare un incontro allo sportello! info@unioneuniversitaria.it oppure contattaci alla nostra pagina Facebook.

Rappresentanza

Cerca le nostre pagine dipartimentali direttamente gestite dai nostri rappresentanti.

Se avrai qualche problema di carattere didattico e non solo potrai rivolgerti direttamente a loro!

UDU Area Medica

https://www.facebook.com/UDUAREAMEDICA/

UDU Ingegneria

https://www.facebook.com/UDUDIEF/

UDU Studi Linguistici e Culturali

https://www.facebook.com/UDUDSLC/

UDU Scienze Chimiche e Geologiche

https://www.facebook.com/UDUDSCG/

UDU Scienze della Vita

https://www.facebook.com/UDUDSV/

UDU Economia

https://www.facebook.com/udueconomiaMORE/

UDU Giurisprudenza

https://www.facebook.com/UDUGIURISPRUDENZA/

UDU Scienze e Metodi dell’Ingegneria

https://www.facebook.com/UDUDISMI/

ELENCO CONTATTI E REFERENTI UDU PER OGNI DIPARTIMENTO

All’interno di ogni dipartimento ci sono dei nostri colleghi di Unione Universitaria, che potrete contattare se avete dubbi, perplessità e problemi.

Dipartimento di Studi Linguistici e Culturali https://www.facebook.com/UDUDSLC/ Alessio Dondi <229671@unimore.studenti.it> Dipartimento di Ingegneria “Enzo Ferrari” https://www.facebook.com/UDUDIEF/

Jamal Hussein <240141@studenti.unimore.it> Dipartimento di Scienze Chimiche e Geologiche https://www.facebook.com/UDUDSCG/

Laura Simoni <215997@studenti.unimore.it>

Dipartimento Scienze della Vita

https://www.facebook.com/UDUDSV/

Andrea Berselli <217352@studenti.unimore.it> Dipartimento di Economia “Marco Biagi” https://www.facebook.com/udueconomiaMORE/ Matteo Ballotta <228053@studenti.unimore.it> Dipartimento di Giurisprudenza https://www.facebook.com/UDUGIURISPRUDENZA/ Matteo Cardinazzi <213993@studenti.unimore.it> Dipartimento di Area Medica https://www.facebook.com/UDUAREAMEDICA/ Luca Crotti <186744@studenti.unimore.it>

Alessandro D’Orsi <213318@studenti.unimore.it>

Dipartimento di Fisica e Scienze Matematiche Alberto Ruggi <204943@studenti.unimore.it>

Dipartimento di Scienze e Metodi dell’Ingegneria

https://www.facebook.com/UDUDISMI/

Mensur  Adzajilic <225200@studenti.unimore.it>

Hasnain Abbhati <229889@studenti.unimore.it>

Dipartimento Comunicazione ed Economia Federico Poppi <242594@studenti.unimore.it>

CHE COSA VOGLIAMO FARE

Il continuo calo del finanziamento ministeriale da un lato, e famiglie sempre più in difficoltà economica dall’altro, ci obbligano a impegnarci affinché l’Ateneo spenda bene le sue risorse e non tagli i servizi e la didattica per gli studenti ma, anzi, vada verso una revisione del sistema di tassazione per assicurare il diritto allo studio.

Nei prossimi anni, sarà centrale l’azione che porteremo avanti negli organi per garantire i diritti degli studenti e migliorare i servizi a loro offerti, agendo sulle strutture, la didattica, l’internazionalizzazione e la comunicazione dell’Ateneo. Molto di ciò che oggi diamo per scontato, in realtà sono conquiste neanche troppo recenti dei rappresentanti degli studenti, come le aperture serali e nei week-end delle biblioteche o certe agevolazioni. Per maggiori informazioni ti invitiamo a visitare questi link:

http://www.unioneuniversitaria.it/www/388-2/ http://www.unioneuniversitaria.it/www/borsedistudio/

L’Università di Modena e Reggio dedica poi due pagine sul suo sito alle associazioni studentesche e ai rappresentanti degli studenti eletti:

www.unimore.it/servizistudenti/rappstudenti.html www.unimore.it/servizistudenti/assostu.html

Alle ultime elezioni studentesche (2018) la nostra Associazione è uscita vincitrice, eleggendo 1 membro su 2 in CDA, 1 su 4 in Senato Accademico, 1 su 2 nel Nucleo di Valutazione e prendendosi il 50% nel Consiglio degli studenti, forti di un grande consenso tra gli studenti Qui puoi trovare l’elenco dei nostri eletti:

Download “Wikimore 2019/20” bozza_wikimore_2019_20-1.pdf – Scaricato 919 volte – 3 MB

http://www.unioneuniversitaria.it/www/eletti/
http://www.unioneuniversitaria.it/www/eletti/

Struttura organizzativa UDU Modena:

Presidente:

Felice Moretti

(Dip. di Economia “Marco Biagi”)

Coordinatore:

Alessio Dondi

(Dip. di Studi Linguistici e Culturali)

Esecutivo:

Grigorij Filippo Calcagno

(Dip. di Economia “Marco Biagi”)

Matteo Ballotta

(Dip. di Economia “Marco Biagi”)

Antonio Ciancia,

(Dip. di Ingegneria “Enzo Ferrari”)

Giacomo Martinelli

(Dip. di Economia “Marco Biagi”)

Laura Simoni

(Dip. di Scienze Chimiche e Geologiche)